{niftybox background=ivory,textcolor=dimgray,float=right,textalign=justify,border=gold,font=Arial,fontsize=12px}

ci siamo uniti ad oltre 3mila persone creando una catena umana di 2,5Km dalla centrale atomica allo stadio, arrivando a Caorso da Brescia dopo circa 100Km tutti pedalati in compagnia.
Arrivati davanti la centrale siamo stati accolti da un caloroso - e anche un po' inaspettato - quanto convinto applauso dagli altri manifestanti. Questa manifestazione antinuclearista si è aggiunta ad altre svoltesi sul territorio nazionale come a Montalto di Castro (in 2mila){/niftybox}


{rokbox title=|Isaac di Legambiente con alcuni di noi sul budello di strada dalla centrale al paese di Caorso| }images/stories/2011/brescia/web_img_5329.jpg{/rokbox} {rokbox title=|a Cremona foto di gruppo| }images/stories/2011/brescia/web_img_5312.jpg{/rokbox} {rokbox title=|«mettiamoci una croce» sopra al Sì del prossimo referendum| }images/stories/2011/brescia/web_p1000443.jpg{/rokbox} {rokbox title=|per dire NO alle nuove politiche a favore del nucleare. Mobilitarsi è oggi importante per far sentire la nostra voce sempre troppo spesso censurata| }images/stories/2011/brescia/web_img_5315.jpg{/rokbox}

scatti di Ennio Ferri



Privacy  -  Informativa cookie
Statistiche     

Questo sito utilizza cookie per scopi funzionali. Continuando a navigarci ne accetti le condizioni.