{niftybox background=orange,textcolor=dimgray,float=right,textalign=justify,font=Arial,fontsize=13px} cronaca: Giovedì 30 Giugno 2011, pagina 11: con Acli, Agesci, Ac e Pax Christi

Marcia della pace, i bresciani vanno a piedi e in bici

{/niftybox}

Alla marcia per la pace Perugia-Assisi del 25 settembre i bresciani arriveranno a piedi, in bicicletta o in pullman. In occasione dell'iniziativa voluta 50 anni fa da Aldo Capitini, le Acli provinciali di Brescia, Agesci, Azione Cattolica e Pax Christi hanno organizzato «Per...corri la pace», diversi modi per raggiungere «un appuntamento che quest'anno cercherà di riscoprire il valore politico della fratellanza» ha affermato Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della Pace. 
I runners partiranno il 22 settembre da piazza Loggia e, con una maratona di 48 ore, raggiungeranno Assisi nella mattinata del 24. «Per difficoltà tecnico-logistiche non sarà possibile per i singoli cittadini aggregarsi al gruppo di 6 corridori che partiranno da Brescia ma - spiegano gli organizzatori - se qualche associazione sportiva volesse partecipare mettendo a disposizione i camper nessun problema». Discorso diverso per la biciclettata. In questo caso l'iniziativa è aperta a tutti (tranne a chi viaggia con una bmx o una graziella). La partenza è programmata per il 22 settembre con arrivo a Perugia nel pomeriggio del 24, il rientro, invece, è in pullman nella tarda serata di domenica. La discesa verso Perugia sarà in 3 tappe: Brescia- Ferrara (165 km), Ferrara-Pesaro (180 Km) e Pesaro-Perugia (135 km). La quota di partecipazione è di 120 euro ed è possibile iscriversi fino al 29 luglio alle Acli provinciali di via Corsica. 
CHI PREFERISCE un'opzione meno «sportiva», ha due proposte a bordo del pullman. La prima propone la partenza alle 6 del mattino del 24 settembre con visita a Barbiana, pranzo al sacco e arrivo nel pomeriggio a Perugia con possibilità di visitare la città. Il giorno successivo partecipazione alla marcia e rientro in tarda serata. La quota è di 90 euro (fino a esaurimento posti). La seconda proposta è, invece, «notturna». Partenza alle 23 del 24 settembre e rientro domenica 25 (quota di partecipazione 15 euro). Il termine per iscriversi è sempre quello del 29 luglio (al circolo Acli di Castenedolo e all'Azione Cattolica diocesana di via Tosiio). S.GHI.



Privacy  -  Informativa cookie
Statistiche     

Questo sito utilizza cookie per scopi funzionali. Continuando a navigarci ne accetti le condizioni.