vajont2017 stefano zotti webOltre venti ciclisti hanno voluto testimoniare la Memoria della strage del 9 ottobre 1963.
Anche quest'anno Paciclica ha inviato sui
luoghi del Vajont tante persone, in silenzio, con la propria bicicletta, con la propria umanità. Testimoniare è sempre più un esercizio difficile a volte impalpabile, etereo. Eppure al di sotto di quel muro di calcestruzzo morirono per gravi responsabilità accertate 2mila persone, uno dei più gravi disastri industriali di sempre.
Esserci non solo è doveroso, rappresenta il faticoso sforzo per esercitare la Memoria, per chiedere Giustizia, affinché il 9 ottobre non si perda nell'"incuria" della memoria.
 
 
 
 
foto di Muntagnin Citadin
video di Gabriele Chiesa
 
 
 
Prima frazione


 
 
Seconda frazione


 
 
 
Alcuni scatti ripresi durante la manifestazione. Al termine della galleria Al e Alex che a vario titolo hanno contribuito al successo di quest'iniziativa

 

 

 su Flikr un corposo album dell'iniziativa, di Gabriele Chiesa

 

 

      Qui tutti i documenti video filmati da Gabriele Chiesa

 

 

0
0
0
s2sdefault
Privacy  -  Informativa cookie
Statistiche     

Questo sito utilizza cookie per scopi funzionali. Continuando a navigarci ne accetti le condizioni.