sottostellecelestinoCome Paciclica diamo notizia volentieri dell’iniziativa ideata da Valerio di Vincenzo in concomitanza col Giro d’Italia, che fa tappa dalle sue parti in Abruzzo, per dare visibilità al suo progetto teso a

BUON 2017

RENNA

ride

 Paciclica aderisce a Ride With Us 2016.

Come?
La mattina di sabato 29 ottobre p.v (ore 9:00) scenderemo in bici da Brescia fino a Governolo (MN) circa 100Km. Pernotteremo nel locale ostello (euro 25 a persona) e il giorno seguente ci uniremo a Ride With Us pedalando con

Testata ride tor2016Dopo l'esperienza entusiasmante della Venezia Parigi in occasione della Conferenza Mondiale sul Clima di Parigi del novembre/dicembre 2015, eccoci tornare in sella da Venezia a Torino dal 29 ottobre al 2 novembre.
Aggiungiti a noi e pedala per qualche minuto, qualche ora, o per qualche giorno.

 

IL PROGETTO

piacenzaÈ con piacere che informiamo che la Fiab Piacenza Amolabici parteciperà con un gruppo di 19 ciclisti suoi Soci alla Marcia della Pace. Saremo

Per fare Paciclica, come e perché, è spiegato in vari modi su questo sito. Serve solo una bici e la volontà di pedalare, possibilmente dalla propria città fino a Perugia.

       Trattandosi di manifestazione Fiab servirebbe esserne socio. Ma sappiamo che, con la bici, a Perugia per la Marcia arrivano in tanti non iscritti Fiab - e facilmente ignari sia di Paciclica sia della nostra associazione. All’ultima Marcia ne abbiamo incontrato di tutte le età e con le bici più diverse, alcuni “soprattutto ciclisti” fieri del proprio mezzo tirato a lucido, altri “soprattutto pacifisti” attenti alle bandiere ai cartelli e slogan di pace issati sulla bici. In tutti i casi, dal nostro punto di vista, è la bici il fatto importante col messaggio implicito che porta: ambientalista e quindi doppiamente pacifista.

Per questa ragione, alla prossima Marcia, sentiamo di rivolgerci a tutti questi “portatori di bici” (ciclisti a giusto titolo e pacifisti a vario titolo) per invitarli a unirsi a noi in una grande pedalata “Per l'Ambiente e per la Pace” da Perugia ad Assisi, sabato pomeriggio 8 ottobre alle ore 16 ai Giardini del Frontone di Perugia dove si raduneranno i vari gruppi Fiab partecipanti a Paciclica.
Faremo e saremo un tutt’uno sulla strada per Assisi a formare un grande variopinto corteo. Sarà un arricchimento di punti di vista e di sentimenti per noi di Paciclica e altrettanto pensiamo per chi accoglierà l’invito.

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

lotti 21maggio2016 webSabato 21 maggio una delegazione di Paciclica ha incontrato nel suo ufficio il coordinatore nazionale della Tavola della Pace Flavio Lotti. Un incontro auspicato da anni per

home paciclica BCmaggio2016Michele Bernelli ha firmato un ottimo articolo su BC per diffondere lo spirito di Paciclica nel vasto arcipelago Fiab. È indubbiamente un'occasione di partecipazione decisiva per Paciclica l'appuntamento del prossimo ottobre ad Assisi. Chi percepisce i temi dell'Ambiente e della Pace come non delegabili è invitato

VILL BIKEIl 22 aprile 2016 è la 46a Giornata Mondiale della Terra ed è stata scelta dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon per

paciclica2016 web

 

Nel momento in cui Paciclica si presenta con questa nuova e più fruibile veste grafica, a 6 mesi dall’appuntamento con la Marcia di Assisi, pensiamo sia giusto anche riproporre il senso e l'opportunità di “aderire a Paciclica” rivolgendoci

bikethenobel gianottiI ciclisti di Paciclica-Fiab si congratulano con Paola Gianotti arrivata ieri finalmente alla meta dopo 2000 km di bici in 19 giorni da Milano a Oslo.
Per noi è un’altra conferma che solo la bici sa aggiungere valore all’atto di portare

peace webDomani sera, al nostro primo incontro per preparare la prossima Paciclica, affronteremo le solite questioni pratiche, il percorso, le tappe, l’assistenza per raggiungere la solita cara meta di Perugia. Ma sappiamo già che non potremo non pensare a Parigi, ai terribili fatti

Portrait GandhiCome già accaduto per Paciclica 2014, gli eventi non lasciano spazi per il coordinamento e la condivisione che dovrebbero caratterizzare una manifestazione di impegno collettivo in cui la consapevolezza di fratellanza dovrebbe dominare ogni decisione ed azione.
La necessità di rispondere con immediatezza a situazioni che richiedono provvedimenti istantanei mi ha costretto ancora una volta a reagire esponendomi personalmente e

abbadoPer come cerchiamo, nel nostro piccolo gruppo di Paciclica, di esprimere i valori dell’ambientalismo e della solidarietà, ci sembra doveroso ricordare la figura luminosa di Abbado come esempio di sensibilità sociale e impegno civile.
“È stato un miracolo della musica e lascia un segno profondo e indelebile nella storia dell’interpretazione musicale” è uno dei tanti apprezzamenti della critica per Abbado.
Ma si spendeva anche tanto per la diffusione

mandela
anche Paciclica piange e saluta Nelson Mandela, uomo libero e capace di creare libertà: sicuramente una delle figure più grandi nella storia dell'umanità.

corrado paciclica estr.conf.stampa webCorrado Ponzanelli lo vidi per strada un giorno di oltre 10 anni fa. Era intento a promuovere il cicloambientalismo, il ciclismo urbano in piazza della Loggia a Brescia.
Io ero in bici, lui sotto un gazebo.
Da quel momento iniziammo a pedalare insieme con entusiasmo per

La prima edizione fu una ciclo-esplorazione per comprendere la fattibilità del Progetto Paciclica. L'idea originaria consisteva nell'avviare la pedalata da Solferino (MN), città ove nacque la Croce Rossa, ad Assisi città della più significativa manifestazione civile italiana.

paciclica.it
responsabile editoriale Massimo Braghini
Privacy  -  Informativa cookie      

Questo sito utilizza cookie per scopi funzionali. Continuando a navigarci ne accetti le condizioni.